VIDEOMAKER MATRIMONIO: LA GUIDA COMPLETA

Ci siamo.
La proposta è arrivata, l’anello è bellissimo ma ora bisogna dedicarsi all'organizzazione del matrimonio.
Location, catering, partecipazioni, video del matrimonio…
video del matrimonio sì o no?
Se stai organizzando le nozze starai anche valutando di chiamare un videomaker per girare il video del tuo matrimonio.
Tante sono le domande che ti frullano in testa.
Quale videomaker di matrimoni dovrei scegliere?
Quanto costa il video del matrimonio?
Vale la pena affrontare la spesa per il video del matrimonio?
Se stai cercando risposta a tutte queste domande per capire se un videomaker di matrimoni è quello che fa per te, non ti resta che leggere quest’articolo fino in fondo.
Iniziamo dalla basi e cerchiamo di capire chi è il videomaker o videografo di matrimonio.

Matrimonio all'Eben ezer

VIDEOMAKER MATRIMONIO: CHI È?

Il videomaker o videografo di matrimoni è una figura professionale che si sta facendo sempre più largo nell’ambito dell’organizzazione e dei servizi connessi ai matrimoni.
Sempre più coppie decidono di affidarsi ad un videomaker professionista allo scopo di immortalare ogni momento del giorno delle proprie nozze per conservare un ricordo vivo del matrimonio.
Se fino a qualche anno fa questa incombenza era affidata magari all’ultimo minuto ad un amico o un parente in possesso di una videocamera ma spesso con poca dimestichezza con questo strumento, oggi la figura del videomaker di matrimoni è sempre più diffusa e ricercata dalle coppie in procinto di sposarsi.
Veniamo ora al dunque: chi è il videomaker di matrimonio?
Il videomaker o videografo di matrimonio è una persona che per lavoro si occupa delle riprese, del montaggio e della consegna finale del video di matrimonio.
Il videomaker può anche avvalersi di altri collaboratori che lo supportino nelle registrazioni il giorno del matrimonio o anche per la fase di post-produzione, nella quale viene realizzato il video definitivo del matrimonio.
È importante precisare, a questo punto, che il videomaker di matrimoni è specializzato nella lavorazione del video del matrimonio e dunque il suo ruolo professionale non è da confondere con il fotografo del matrimonio, che si occupa “solamente” degli scatti durante tutte le fasi delle nozze e della produzione del cosiddetto album fotografico del matrimonio.

VIDEOMAKER MATRIMONIO: COSA FA?

Una volta precisato chi è il videomaker o videografo che si occupa della realizzazione del video di matrimonio, è bene chiarire un altro aspetto connesso: cosa fa il videomaker di matrimoni?
Come abbiamo accennato velocemente poche righe sopra, il videomaker di matrimoni realizza le riprese delle nozze: solitamente il film copre l’intera giornata del matrimonio e non solo la parte della cerimonia vera e propria.
Questo significa che il videomaker, spesso affiancato da altri videografi professionisti, segue gli sposi da mattina a sera nel giorno più importante della loro vita.
Come detto il lavoro del videografo comincia sin dalle prime ore del mattino con le riprese di alcuni momenti preparatori degli sposi (vestizione, trucco e parrucco) ma anche in quelli più conviviali (colazione e piccolo rinfresco con alcuni invitati al matrimonio).
La fase successiva da immortalare è senza dubbio quella della cerimonia nuziale in chiesa o in comune. Il videografo non dovrà perdere nemmeno un momento di quello che è il cuore e lo scopo di tutta la giornata.
Altra fase davvero importante è l’arrivo di sposi e invitati nella location prestabilita per il banchetto nuziale: da qui in poi ogni momento di celebrazione della felicità degli sposi e di festa dovrà essere ripreso per essere ricordato per tutta la vita.
Se con la consueta festa finale completa di musica e balli scatenati fino a tarda notte il matrimonio si avvia verso la fine, per il videografo il lavoro non finisce certo qui. Terminate le ultime riprese della giornata, la sua attività ora si concretizza nella fase del recupero di tutto il girato del matrimonio da parte sua e di tutti gli altri eventuali operatori. I diversi video dovranno essere visionati più volte, selezionati, tagliati ed infine montati ed elaborati con effetti e musica ad hoc al fine di ottenere il prodotto finale: l’edizione definitiva del video del matrimonio da consegnare agli sposi.

Rito civile in spiaggia

VIDEOMAKER MATRIMONIO: PERCHÈ DIRE SÌ

Giunti a questo punto ci sembra giusto rispondere alla domanda centrale sul tema del video del matrimonio: perchè affidarsi ad un videomaker e decidere di immortalare con un video la giornata del proprio matrimonio?
Il primo motivo è sicuramente legato al tema del ricordo.
Grazie al video del matrimonio, la giornata più importante nella vita di una coppia potrà essere vista e rivista nel tempo: un ricordo documentato con riprese professionali e un montaggio emozionante, un video da mostrare anche a figli e nipoti.
Non bastano le foto?
È vero: al matrimonio non manca mai il fotografo, autore di scatti indimenticabili e dell’album completo delle nozze con le foto più belle e significative.
Ma vogliamo parlare del video del matrimonio? Il video è ormai lo strumento di comunicazione più utilizzato e usufruito al giorno d’oggi: rispetto alle foto, che conservano sempre un certo fascino, il video racconta qualcosa in più e permette di riassaporare anche a distanza di anni le emozioni, le voci, i suoni, le atmosfere in modo unico: difficile poterci rinunciare.
Di motivi per affidarsi ad un videografo per la realizzazione del video del matrimonio ce ne sono tanti altri (nell’articolo “Video del matrimonio sì o no” li passiamo tutti in rassegna in modo approfondito).
In questa sede vogliamo parlarti infine di un aspetto che spesso non viene percepito dalla coppia che sta organizzando il matrimonio, ovvero la frenesia del giorno più importante.
Tantissime cose a cui pensare, gli imprevisti dell’ultimo minuto, gli invitati da salutare, le foto, il banchetto, le bomboniere, la festa finale, le forti emozioni: la giornata degli sposi non potrebbe essere più ricca di cose da fare e a cui pensare.
È inevitabile che tanti momenti anche molto belli possano essere dimenticati perché subito incalzati da tante altre intense emozioni. E allora cosa c’è di meglio del video del matrimonio che permette di recuperare splendidi ricordi che altrimenti andrebbero perduti?

VIDEOMAKER MATRIMONIO: COME SCEGLIERE

Con quanto detto sinora abbiamo capito chi è, cosa fa il videografo di matrimoni e quali sono le ragioni a favore della realizzazione di un video del matrimonio.
Abbiamo anche compreso l’enorme importanza di affidarsi ad un professionista in questo campo.
Sorge ora spontanea la domanda successiva.
Come scegliere il videomaker per il proprio matrimonio?
Quali fattori prendere in considerazione per fare questa scelta?
Una volta che si è deciso di affidarsi ad un videografo per la realizzazione del video del proprio matrimonio sarà necessario fare una ricerca per trovare il professionista ideale per le proprie necessità.
Quindi appare fondamentale in questa fase chiarirsi le idee e arrivare ad avere bene in mente di che cosa si ha bisogno.
Il video maker dovrà riprendere tutti i momenti della giornata? Solo la cerimonia nuziale? Oppure solamente il banchetto e la festa?
Dove si svolgeranno questi diversi momenti?
La location prescelta si trova in Italia (in quale città o regione) o all’estero?
Tutte queste indicazioni sono molto importanti per la valutazione del professionista giusto in quanto la scelta potrà essere indirizzata sul videomaker con più esperienza per le necessità che si hanno.
Questo ci porta al secondo aspetto riguardante la scelta del videografo di matrimoni. Si tratta di un fattore strettamente connesso al primo: la valutazione del portfolio del videomaker.
Se stiamo parlando con un videografo professionista con una certa esperienza sarà sicuramente possibile visionare alcuni dei suoi lavori al fine di valutare diversi aspetti:

  • il suo stile
  • le location nelle quali ha già girato
  • la qualità delle riprese
  • l’efficacia del suo lavoro di post-produzione

Una chiacchierata con il videomaker potrà anche farci capire non solo il suo stile tecnico-professionale ma anche la sua sensibilità, la sua attenzione per il dettaglio e la sua disponibilità.
Questi tre fattori che potrebbero sembrare marginali sono da mettere in realtà sullo stesso piano di quelli più strettamente professionali e potrebbero fare la differenza nella scelta del videografo a parità di abilità tecniche.

Parlando di criteri idonei ad indirizzare la scelta tra un videografo e l’altro dobbiamo sicuramente citare anche il costo del servizio proposto dal videografo di matrimoni.
Per questo aspetto, sicuramente importante, va detto che la scelta non può essere orientata solo al costo più basso. L’ammontare dell’onorario del professionista va messo in correlazione con il servizio offerto, con la sua esperienza, con le eventuali spese che il videografo debba sostenere per la realizzazione del video di matrimonio (pensiamo a titolo di esempio ai costi per gli spostamenti) e con la presenza di una troupe di affiancamento.
Tutti questi fattori potranno sicuramente far crescere il costo del servizio ma a nostro avviso è sempre importante fare una valutazione in termini di qualità-prezzo prima di scartare un preventivo perchè ritenuto a priori troppo elevato.

Se ti interessa approfondire il tema della scelta del videomaker giusto per il tuo matrimonio abbiamo scritto un articolo di approfondimento che fa per te.
Leggi ora: “5 domande da fare al videografo del tuo matrimonio

VIDEOMAKER MATRIMONIO: QUANTO COSTA

Ne abbiamo fatto cenno nella parte di quest’articolo dedicata ai criteri tramite i quali scegliere un videomaker piuttosto che un altro: stiamo parlando dei costi del video del matrimonio.
Si tratta certo di un aspetto importante quando si decide di ingaggiare un videografo per le riprese del proprio matrimonio.
Come detto il costo del video tiene conto di diversi aspetti che è meglio tener ben presenti: l’esperienza del videomaker, l’eventuale presenza di collaboratori, le macchine e gli strumenti di supporto utilizzati, le sue abilità nella ripresa e nel montaggio.
Risulta quindi piuttosto complesso poter dare una risposta precisa alla domanda: quanto costa un video del matrimonio?
Il nostro consiglio è di fare una ricerca approfondita prima di scegliere il videomaker del proprio matrimonio.
È importante parlare con diversi videografi e vedere molti video di portfolio per capire lo stile di ciascuno.
Un colloquio con il videomaker di matrimoni consente anche di capire se lavora da solo o è supportato da altri collaboratori, se si trova a sua agio con determinate location e soprattutto se ci tiene ad entrare in completa sintonia con i futuri sposi al fine di trasmettere tramite il video tutte le sensazioni e le emozioni del giorno più importante per una coppia.

Video di Matrimonio a Castello Monaci - Carla & Luca
1 1
1 1

Conclusione

Lo abbiamo già detto ma ci teniamo a far passare questo messaggio: la sintonia che il videomaker riesce a creare con gli sposi e la sua sensibilità sono elementi che si noteranno nel video finale e che gli daranno quel qualcosa in più.
Con l’acquisizione di queste informazioni e con diversi preventivi sul tavolo sarà più semplice per gli sposi farsi un'idea complessiva del mercato dei video professionali di matrimoni e valutare l’adeguatezza dei prezzi proposti.

Se vuoi saperne di più sui miei video di matrimonio e sul mio stile o magari farmi qualche domanda segui questo link!

CI TROVI SU

myweddingsuppliers.co.uk
wedding videographer italy

Chiedi info e prezzi

TROVARE IL GIUSTO VIDEOMAKER PER IL TUO MATRIMONIO è UN SENTIMENTO. è TEMPO DI CREARE QUALCOSA DI BELLO E UNICO INSIEME. LASCIA DA PARTE I TUOI DUBBI E LE TUO PAURE E RACCONTAMI LA TUA STORIA.

Share this story

COMMENTS Expand -
ADD A COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.